Caffè 100 arabica cosa significa?

Il caffè 100 arabica è la bevanda più popolare in tutto il mondo. il 60% di tutti i chicchi di caffè venduti sono "chicchi di arabica". La pianta stessa è coltivata in condizioni tropicali su entrambi i lati dell'equatore e fa parte della famiglia botanica "Rubiaceae". Ma vi siete mai chiesti 100 arabica cosa significa o cosa significa caffè miscela arabica?

Vediamo qual è la differenza e cosa significano effettivamente.

Storia Del Caffè Arabica

La storia del caffe arabica e le origini del caffè 100% arabica risale al Regno di Kefa, che è l'Etiopia moderna nel 1000 a.C. circa, la tribù oromo schiacciava il fagiolo della piantagione di caffè e lo mescolava con il grasso che fungeva da stimolante quando veniva consumato.

Gli studiosi arabi sono i primi ad aver usato i chicchi di caffè tostati. Era utile per prolungare l'orario di lavoro e rimanere vigili. Dopo l'invasione dei turchi nel 1583, i chicchi di caffè si diffusero tra gli egiziani e infine in Europa. Ora sono conosciuti come i chicchi di caffè più famosi al mondo.

Intorno al VII secolo, le specie di piante di caffè coffea arabica attraversarono il mar rosso dall'Etiopia all'attuale Yemen o (Yemen) e nella bassa Arabia da qui il termine "Arabica" (noto anche come Caffè Arabo).

Sapore di caffè Arabica

Il caffè 100 arabica di alta qualità ha spesso un sapore cioccolatoso, meravigliosamente fragrante e piacevole acidità all'interno del gusto. Può anche avere un pizzico di amarezza. Ciò è dovuto ai lipidi e al contenuto di zucchero nei chicchi di caffè stessi. 

Che profumo ha il caffè Arabica?

Il caffè 100 arabica ha una vasta gamma di odori. Due fattori principali sono il processo di tostatura e la varietà di chicchi di caffè. Quando i chicchi arabica non sono tostati emanano un profumo di mirtilli, quando sono tostati invece emanano un profumo con note di frutta e toni di zucchero. L'altro chicco di caffè più popolare è la robusta comunemente usata nel caffè istantaneo, un riempitivo economico per caffè miscelato e capsule di caffè espresso di target commerciale che spesso viene miscelato insieme a zuccheri e aromi vari per creare i vari sapori.

100% caffè Arabica - Cosa significa?

Probabilmente hai visto l'etichetta " 100% caffè arabica " o " caffè 100 arabica " sui tuoi marchi di caffè preferiti nei negozi di alimentari, ma sai cosa significa questa dicitura? Con oltre 100 specie di caffè in tutto il mondo ci sono diverse varietà di piante di caffè, ma solo due varietà sono coltivate commercialmente; arabica e robusta. Il caffè arabica al 100% sull'etichetta si riferisce a dove la miscela di chicchi di caffè è stata formulata dall'azienda di torrefazione senza l'aggiunta di chicchi di caffè robusta come riempitivo economico.

Qual è la differenza tra caffè Arabica e Robusta?

Ecco una domanda che la maggior parte dei bevitori di caffè farebbe o vorrebbe sapere: Qual'è la differenza tra i due tipi più popolari di chicchi di caffè al mondo? Vediamole.

1. I chicchi di caffè Arabica sono generalmente più costosi del caffè robusta. Spesso classificati come di qualità superiore e più difficili da coltivare in climi specifici. Impiegno ben 7 anni affinché il caffè arabica maturi completamente.

2. Il caffè 100 arabica viene coltivato ad un'altitudine superiore rispetto alla robusta, generalmente tra i 500 e i 18300 metrii sul livello del mare.

3. Il caffè 100 arabica contiene circa il 60% in più di lipidi rispetto alla robusta. I lipidi sono gli oli, le cere, i grassi e alcune vitamine contenuti all'interno degli stessi chicchi.

4. Il caffè 100 arabica è autoimpollinante, il caffè robusta richiede invece l'impollinazione incrociata di insetti o vento.