Caffè varietà TYPICA

Caffè-Typica

Discendente diretta della  “pianta nobile”, ossia quella regalata ai Francesi dagli Olandesi nel 1714. La quasi totalità del caffè coltivato in Centro e Sud America nei successivi 150 anni proviene proprio da questa varietà.

Oggi la varietà Typica viene coltivata raramente a causa della sua bassa produttività e della sua suscettibilità alle malattie. Molto dolce, e se coltivata ad altitudini elevate può offrire sentori floreali eccezionali. Essendo una delle varietà più antiche coltivate in America ne esistono molte mutazioni regionali.