Macchinette per il caffè antiche

L'invenzione della moderna macchina da caffè risale agli inizi del Novecento, ma la diffusione di massa si ebbe a partire dal dopoguerra, sebbene la macchina da caffè come la conosciamo oggi fosse già stata inventata e messa all'uso nel 1902. La Wigomat, inventata negli anni '50, è considerata la prima macchina da caffè automatica[1].

Solo dagli anni '60 però, la macchinetta del caffè si estese anche all'uso domestico. Le prime, come potete vedere in foto, pur funzionando in modo simile a quelle moderne, sembravano più pezzi di un motore che macchine per il caffè.