Quante calorie ha un cappuccino? Una delle bevande più amate dagli italiani

quante-calorie-ha-un-cappuccino

Se vi state chiedendo quante calorie ha un cappuccino, allora dovreste sapere anche quante ne abbia un cucchiaino di zucchero e il latte intero! Il cappuccino è una delle tradizioni italiane, in cui il caffè si inebria col latte, che questo sia montato a schiuma o meno. Esistono anche tanti modi di fare un cappuccino, solitamente c’è chi preferisce più caffè al suo interno e chi più latte, ma ciò non toglie il sapore unico ed inebriante!

Proprio grazie all’aggiunta di questo latte e zucchero, le calorie aumentano, quindi se siamo a dieta o semplicemente non vogliamo esagerare con certi alimenti dobbiamo chiederci… quante calorie ha un cappuccino?

Caffè calorie: Quante calorie ha un cappuccino?

Per una colazione, una pausa rilassante o semplicemente perché piace il gusto, un buon cappuccino non si rifiuta mai! Spesso nell’arco della giornata se ne consumano anche più di uno, per tale è giusto chiederci: Quante calorie ha un cappuccino? A questa domanda, in realtà dobbiamo dare più di una risposta! Analizzando gli ingredienti base, possiamo dire che un cappuccino non zuccherato ha circa 80/100 calorie.  Ma aggiunto lo zucchero potremmo arrivare anche a 150 calorie.

Quindi, non inutile chiedersi quante calorie abbia un cappuccino se prima non ci chiediamo quante calorie ha un cucchiaino di zucchero! Un cucchiaino di zucchero contiene in media 16 calorie, senza dimenticare che spesso consumiamo questa bevanda con qualche dolce. In questo caso i conti cambiano… Le calorie cappuccino e cornetto insieme possono sforare anche i 400, soprattutto se il cornetto è con la crema.

Altra cosa importante nel conteggio è il latte. Questo può esser sia intero che scremato. Nel primo caso latte intero non è indicato per tutti poiché contiene molte più calorie e grassi, quindi incompatibili con un regime dietetico, senza dimenticare che per molti il latte intero crea problemi all’intestino. Per tale, tirate due somme, la soluzione migliore sarebbe quella di consumare un cappuccino al giorno con latte scremato, se siete a dieta!

ricetta-mocaccino

Per quanto riguarda il caffè invece, ingrediente essenziale per il cappuccino, possiamo stare tranquilli. Nonostante questa bevanda sia al primo posto per noi italiani in base la consumazione giornaliera, c’è da dire che bisogna comunque non abusarne, nonostante le appena 2 calorie…sempre senza zucchero. Inoltre l'apporto energetico del caffè corretto con latte, panna o alcolici aumenta notevolmente le sue calorie rispetto alla controparte amara.

Per tale, un caffè amaro al dì è sempre apprezzabile dato che grazie al suo elevato contenuto in caffeina, il caffè viene spesso indicato come bevanda amica del dimagrimento, capace di far bruciare più calorie di quante ne fornisce. Quindi consumare con giusta regolarità un caffè amaro e di tanto in tanto corretto, sarebbe la soluzione ideale per chi è a dieta!

Oltre le calorie… quanto è salutare un cappuccino?

Partendo dal presupposto che le calorie assunte con un cappuccino zuccherato non siano poche, c’è da dire che di primo mattino ciò che conta maggiormente è una sana e sostanziosa colazione, per tale il cappuccino ci sta! Saltare la colazione o magari prendere solo un caffè a digiuno o addirittura fare una colazione troppo dolce può causare gravi problemi al nostro corpo a lungo andare.

La colazione tipo a cui siamo abituati è proprio la tipica brioche con cappuccino, ma per una vita più sana e una dieta semplice, la soluzione migliore sarebbe evitare, tutti i giorni, il cappuccino con cornetto e inserire cereali integrali, frutta cotta e simili. Quindi evitare categoricamente creme, cioccolate e varie.

Quindi, un cappuccino, di tanto in tanto non fa male, ma non esagerate con zucchero e possibilmente niente latte intero.

Cialde e capsule, spediamo in tutta Italia!